play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
  • play_arrow

    Demo Radio Rock Best rock music demo

  • play_arrow

    One HD Live, Music, Show

  • play_arrow

    06AM Ibiza Underground radio

  • play_arrow

    New York DJ Selection classic,easy,old time,vintage

  • cover play_arrow

    Demo Radio Nr.1 For New Music And All The Hits!

  • play_arrow

    Deep House deep house, nu disco

  • play_arrow

    Indie alternative,electro,hip hop,indie,rock

  • play_arrow

    Demo Radio Techno Top Music Radio

  • play_arrow

    Chillout ambient,chillout,easy listening,electro

  • play_arrow

    70er 70er,70s,oldies,pop

  • play_arrow

    Classic Rock 80er,80s,90er,90s,classic rock,rock

  • play_arrow

    Jazz Jazz

  • play_arrow

    Old Hits Old Hits

  • play_arrow

    Classic hd,light orchestral,lounge,oldies,otr,relaxation,swing,unwind

Featured

Exclusive! Listen The New Track “Little Scratch”

today11 Marzo 2018 3

Sfondo
share close

Il brano appare nel nuovo cofanetto…

È in uscita un nuovo cofanetto che presenta le registrazioni effettuate da Captain Beefheart nei primi anni Settanta.

Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina all’espressione dell’inesprimibile è la musica.

Sun Zoom Spark: 1970 To 1972 contiene versioni rimasterizzate di tre album che Beefheart e la Magic Band pubblicarono in quel periodo – Lick My Decals Off, Baby, The Spotlight Kid e Clear Spot – oltre a un disco extra di versioni alternative.

Scorri in basso per ascoltare una versione inedita del brano, “Little Scratch”, che compare nel quarto disco di outtakes.

Moris Tepper, chitarrista di lunga data della Magic Band, incontrò per la prima volta Beefheart [alias Don Van Vliet] al Troubadour di Los Angeles durante il tour di Clear Spot. Rimase nella band fino al 1982. Parlando con Uncut, Tepper rivela che, oltre alle versioni alternative che appaiono su Sun Zoom Spark, c’è anche una miniera di materiale inedito di Beefheart.

“Posso citare una dozzina di canzoni che avrei voluto registrare con lui ma che non sono mai state incise”, dice Tepper. “Esistono forse più come poesie che come canzoni. Aveva la musica per una canzone intitolata ‘Your Love Brought Me To Life’, credo sia stata pubblicata in un libro in Germania. Avevamo lavorato a una canzone intitolata ‘Child Ecologist’, che era un’altra sinfonia. Prima di incontrarlo aveva fatto una cosa chiamata “Big Sur Suite”, un brano incredibilmente bello, un tema enorme, da film, con parole bellissime. Probabilmente aveva più opere non registrate e non documentate che opere registrate. È un artista.

Scritto da: admin

Rate it

0%