One HD

Live, Music, Show

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Background

4 cose che uccidono le vostre possibilità di successo nella carriera musicale

Scritto da il 1 Aprile 2018

Qual è, secondo lei, la cosa più importante che i musicisti fanno per rovinare le loro possibilità di successo nell’industria musicale? È: non esercitarsi abbastanza con il proprio strumento? Non avere abbastanza contatti con l’industria musicale? Vivere in una città senza scena musicale? La risposta a tutto questo è NO: nessuna di queste cose. Le ragioni per cui un musicista non riesce a sfondare nell’industria musicale possono essere innumerevoli, ma gli elementi di cui sopra sono solo sintomi di una causa più profonda. In realtà, la ragione più comune per cui i musicisti non hanno successo in questo settore è che hanno una mentalità basata sulla paura.

La maggior parte dei musicisti permette alle proprie paure di rovinare le proprie possibilità di successo nella musica. Alcune di queste paure sono comprese consapevolmente, mentre altre sono identificabili solo da chi le cerca.
Purtroppo, che ne siate consapevoli o meno, le vostre paure possono essere molto devastanti per la vostra carriera musicale. Come mentore di musicisti su come costruire una carriera musicale di successo, l’ho osservato infinite volte.

Di seguito sono elencate alcune delle paure più frequenti che devastano le possibilità di successo dei musicisti e come superarle per far progredire rapidamente la propria carriera musicale:

Paura del musicista #1: paura di non fare soldi

Ogni volta che avete detto ai vostri amici o alla vostra famiglia che volete diventare un musicista professionista, cosa vi hanno risposto? Probabilmente qualcosa del genere:

*”Devi prima trovare un lavoro sicuro per avere un solido piano di riserva per la tua carriera musicale”.

*”I musicisti non possono guadagnarsi da vivere”.

*”Tutti i musicisti devono suonare agli angoli delle strade solo per tirare avanti”.

Nella maggior parte dei casi queste cose vengono dette con le migliori intenzioni… Tuttavia, queste idee sono altamente fuorvianti. La verità è che non è così difficile come si potrebbe pensare guadagnarsi da vivere nell’industria musicale se si sa cosa fare per guadagnare soldi come musicista professionista (e se lo si fa davvero). Tenendo presente questo, è proprio perché le false credenze di cui sopra sull’industria musicale sono così diffuse che fanno sì che molti musicisti temano di non essere in grado di fare soldi. Quindi fanno cose che portano all’esatto OPPOSTO di ciò che è necessario per guadagnarsi da vivere.

Ecco come il tentativo di “non” incorrere in difficoltà finanziarie nell’industria musicale fa sì che si abbia difficoltà a guadagnare bene come musicista:

*Non vi sforzate mai di guadagnare molto di più nella vostra carriera musicale. La cosa peggiore che si possa fare è aspettarsi di fare fatica a guadagnare come musicista. È certo che quando si fa così, si comincia a vivere nel mondo che si è creato nella propria mente.

*Si prende una direzione sbagliata per la propria carriera musicale. Aspettandosi un fallimento in termini di guadagno, molti musicisti iniziano a pensare che sarebbe meglio andare all’università per ottenere una laurea in un campo non musicale, fare un lavoro “sicuro” e POI inseguire i loro sogni di carriera musicale nel tempo libero. Alla fine, con questo approccio finiscono quasi sempre per fallire.

*Si mangia la gallina dalle uova d’oro. Nota: quanto scritto di seguito potrebbe sembrare “autopromozione”, dal momento che parlo del mio ruolo di mentore di musicisti per illustrare un punto critico. Naturalmente, c’è una lezione molto importante da imparare e le mie parole sono vere indipendentemente dal fatto che io stia vendendo o meno qualcosa. La lezione per voi illustra come il solo fatto di aver PAURA di rimanere al verde vi faccia rimanere per sempre al verde come musicisti, fino a quando non farete un cambiamento significativo.

Di tanto in tanto ricevo messaggi da musicisti che all’inizio esitavano a iscriversi al mio programma di formazione per la carriera musicale o a partecipare al mio evento per fare soldi con la carriera musicale (in cui mostro ai musicisti come fare facilmente tonnellate di soldi), perché avevano l’impressione di “non poterselo permettere”. Anche dopo averli guidati attraverso le prove schiaccianti di come i miei programmi abbiano dato risultati ENORMI ai musicisti con cui ho lavorato, rimangono scettici e timorosi. Questo scetticismo deriva dalla stessa falsa narrativa descritta sopra: tutti i musicisti finiranno inevitabilmente sul lastrico e avranno difficoltà, quindi non ha senso intraprendere una carriera musicale. Ironia della sorte, se si cerca di “risparmiare” qualche soldo sul momento e si tralascia la formazione (che ha dimostrato di ottenere risultati) su come sviluppare una carriera musicale redditizia, ci si assicura che non si riuscirà mai a guadagnare molto con la musica. Si parla di “mangiare la gallina dalle uova d’oro” perché si decide di mangiare l’oca ora piuttosto che aspettare che le uova d’oro appaiano in seguito. Invece di imparare a guadagnare nella vostra carriera musicale e a costruire per il futuro, vi arrendete alla vostra paura… garantendovi di non fare mai progressi per portare la vostra carriera a un livello superiore.

Sono le AZIENDE che dovrebbero temere di essere sfruttate dai MUSICISTI con cui lavorano. Il fatto è che la maggior parte delle aziende musicali non è lì per fregare i musicisti con cui lavora. Al contrario, sono davvero affamate di nuovi talenti, di collaborazioni “vincenti per tutti” e di modi per utilizzare al meglio le loro risorse (con l’aiuto dei musicisti che assumono) per aiutare tutte le parti coinvolte a prosperare.

Allo stesso tempo, queste aziende hanno anche paura di spendere somme ingenti di denaro per musicisti che:

*sono emotivamente o mentalmente instabili

*si sentono “autorizzati” a ricevere il denaro e le risorse dell’azienda solo perché sono bravi musicisti

*Sono pigri e non si può fare affidamento su di loro

*Non aiutano l’azienda a guadagnare in modo reciprocamente vantaggioso

… e una lunga lista di altri fattori.

La verità è che le aziende musicali investono tonnellate di tempo, denaro e altre risorse nei musicisti con cui lavorano. La posta in gioco è molto più alta di quella della maggior parte dei musicisti con cui lavorano, quindi devono essere molto attente a fare affari con i musicisti giusti. Sono inclini a rifiutare di agire contro il proprio interesse lavorando con musicisti che sembrano rischiosi (come investimenti) o che chiedono più soldi di quelli che hanno guadagnato.

Come non lasciare che questa paura rovini la vostra carriera musicale:

Sappiate che quello che avete appena imparato è un’enorme dritta su come funziona effettivamente il mondo della musica e farà la differenza tra il successo e il fallimento. Invece di temere che le aziende musicali vogliano fregare i musicisti, capite che avete la grande opportunità di mettervi anni luce avanti rispetto alla concorrenza nell’industria musicale. Ecco cosa dovete fare:

*Conoscere ESATTAMENTE ciò che le persone dell’industria musicale cercano in voi (questo va ben oltre le vostre capacità musicali).

*Raccogliere i pezzi di valore necessari per diventare la scelta migliore per le maggiori opportunità di carriera nel settore musicale.

*Mostrate chiaramente il vostro valore alle aziende con cui volete lavorare, sviluppando una solida reputazione di musicista privo di rischi che aggiunge valore agli altri.

In questo modo, le aziende musicali vi cercheranno attivamente per offrirvi le opportunità che altri musicisti non hanno mai sognato.

Ora che avete capito quali sono le paure che frenano molti musicisti dallo sviluppo della loro carriera musicale, prendete nota dei vostri pensieri e delle vostre convinzioni riguardo al lavoro nell’industria musicale. Una volta presa coscienza delle paure che vi trattengono, agite per trasformare la vostra mentalità (utilizzando le risorse e gli strumenti citati in questo articolo). Quando lo farete, vi accorgerete che le vostre paure si dissolveranno e la vostra carriera musicale inizierà rapidamente ad andare nella giusta direzione.

Per iniziare rapidamente a costruire una carriera musicale di successo, trovate un mentore di successo per la vostra carriera musicale.
Informazioni sull’autore:
Tom Hess è un insegnante di chitarra elettrica online e un mentore di carriera musicale. Tom si occupa anche della formazione dei musicisti su come avere successo nel mondo della musica. Sul suo sito web tomhess.net, dedicato ai musicisti professionisti, è possibile leggere molti altri articoli su come guadagnarsi da vivere con una carriera musicale.