play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
  • play_arrow

    Demo Radio Rock Best rock music demo

  • play_arrow

    One HD Live, Music, Show

  • play_arrow

    06AM Ibiza Underground radio

  • play_arrow

    New York DJ Selection classic,easy,old time,vintage

  • cover play_arrow

    Demo Radio Nr.1 For New Music And All The Hits!

  • play_arrow

    Deep House deep house, nu disco

  • play_arrow

    Indie alternative,electro,hip hop,indie,rock

  • play_arrow

    Demo Radio Techno Top Music Radio

  • play_arrow

    Chillout ambient,chillout,easy listening,electro

  • play_arrow

    70er 70er,70s,oldies,pop

  • play_arrow

    Classic Rock 80er,80s,90er,90s,classic rock,rock

  • play_arrow

    Jazz Jazz

  • play_arrow

    Old Hits Old Hits

  • play_arrow

    Classic hd,light orchestral,lounge,oldies,otr,relaxation,swing,unwind

News

La California meridionale potrebbe vietare gli eventi in stile Rave

today8 Gennaio 2018 5

Sfondo
share close

Il Supervisore della Contea di San Bernardino, Janice Rutherford, ha dichiarato martedì che metterà un punto all’ordine del giorno del consiglio del 24 maggio per chiedere la fine degli eventi in stile rave al San Manuel Amphiteater di Devore.

La decisione della Rutherford è arrivata in seguito alle continue e crescenti lamentele dei residenti di Devore e Crestline per l’eccessivo rumore generato dagli spettacoli di danza elettronica che si tengono nel locale, soprattutto i Nocturnal Wonderland e Beyond Wonderland, fino alle ore piccole. I residenti hanno dichiarato che la musica è così alta da far vibrare le finestre e i muri.

Oltre al rumore, i concerti attirano un traffico intenso che intrappola i residenti nelle loro case ed è una calamita per l’uso e la vendita dilaganti di droga, le morti per overdose e l’indecenza pubblica, dicono i residenti.

Durante una riunione del consiglio di amministrazione del 5 aprile, Rutherford ha dichiarato che decine, se non centinaia, di residenti si sono lamentati degli spettacoli da quando sono iniziati al San Manuel Amphitheater nel 2013, quando la contea ha stipulato il contratto con Live Nation Worldwide.

In precedenza gli spettacoli di danza si tenevano al National Orange Show Events Center di San Bernardino, ma le continue lamentele di natura simile da parte di residenti e proprietari di attività commerciali ne hanno imposto il trasferimento.

Durante la riunione del Consiglio dei Supervisori del 5 aprile, Rutherford ha chiesto all’avvocato della contea Jean-Rene Basile il modo migliore per invocare la clausola del contratto con Live Nation che consente alla contea di rescindere il contratto nel caso in cui gli spettacoli di danza diventino un pericolo per la sicurezza pubblica o siano oggetto di lamentele da parte dei residenti a causa del rumore o di altri comportamenti fastidiosi. Basile suggerisce a Rutherford di sottoporre la questione al voto del Consiglio.

Scritto da: admin

Rate it

0%