One HD

Live, Music, Show

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

World Rock

18:45 19:30

Background

Ecco come si presentava la musica dal vivo la scorsa settimana

Scritto da il 15 Marzo 2018

Questa settimana i nostri fotografi hanno scattato alcune foto davvero stellari, mentre assistevano agli spettacoli di Vance Joy, Ball Park Music, Matt Corby e Groovin The Moo, con il filo conduttore di incredibili spettacoli di luce.
Come riporta Forbes, nella missiva Sixx e i suoi compagni di band James Michael e DJ Ashba implorano YouTube di impegnarsi maggiormente per proteggere i diritti degli artisti il cui lavoro appare spesso sulla piattaforma senza un adeguato pagamento, autorizzazione o diritto d’autore, sottolineando la propria posizione di privilegio come musicisti di successo – e di voler usare questo vantaggio a beneficio dei piccoli artisti, in linea con la loro storia di difesa degli artisti.

“Abbiamo recentemente completato il nostro quarto album, intitolato Prayers For The Damned, nello studio di registrazione del nostro cantante/produttore James Michael”, esordisce la band. “Siamo una band fortunata, grata di aver avuto tutti successo prima della creazione dei Sixx:A.M.

La musica esprime ciò che non può essere espresso a parole e ciò che non può rimanere in silenzio”.

“Nikki viene dai Mötley Crüe, DJ ha suonato la chitarra nei Guns N’ Roses negli ultimi sei anni e James ha avuto una carriera di successo come scrittore e produttore. Pubblicare un album e far parte di un tour in vendita ci permette di utilizzare i soldi del marketing dei promotori per creare una piattaforma più ampia per diffondere il nostro messaggio, e avere una casa discografica che genera pubblicità ci dà l’opportunità di parlare di questioni che riteniamo importanti – in particolare la crisi del business musicale e di YouTube”.

La band ricorda poi l’occasione in cui ha sostenuto Taylor Swift “quando ha parlato dell’assenza di pagamenti di diritti d’autore agli artisti da parte di Apple Music”, e spiega che il gruppo è “da tempo un sostenitore dei nuovi artisti”, come dimostra la predilezione di Sixx per la presenza di artisti emergenti nel suo programma radiofonico, prima di prendere di mira Google (e i suoi fondatori, Larry Page e Sergey Brin) per le sue strategie di pagamento, confrontando i suoi ricavi annuali con quelli dell’industria musicale mondiale.